lunedì 21 luglio 2008

Questa mi mancava!

Ecco catwoman in azione!


Dall'acclamato regista che ha trasformato "300" nel manifesto del "sono gay e me ne vergogno" il capolavoro del comicmovie del 2009: "Batman vs young Platinette"

Ecco batman:



















Ecco platinette da ragazzina:



















Per chi vuol farsi del male QUESTO è il trailer.

Spero che mi possa andare di lusso e che nel film ci possa anche essere una comparsata di keanu reeves nel ruolo di Constantine.

Vaffanculo.

13 commenti:

online lottery ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
brullonulla ha detto...

ahahahah, anche tu non hai potuto esimerti da un post sull'ottima impressione del trailer di watchmen, eh?

Armaduk ha detto...

Brullo: devo confessare che se non passavo prima dalle tue parti manco lo sapevo che c'era già il trailer in giro.

sraule ha detto...

anch'io stavo ignorando felicemente la questione, ma è difficile rimanere insensibili all'orrore che avanza, anche dopo anni e anni di Fruttuosi tentativi.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Watchmen non lo andrò a vedere ed è una decisione presa ancor prima di vedere i trailers.

Le trasposizioni a cinema di qualunque opera, romanzo o fumetto che sia, sono sempre e comunque deludenti.

Immaginarsi quella di un'opera che personalmente considero come la massima espressione del fumetto mondiale.

Armaduk ha detto...

Le trasposizioni a cinema di qualunque opera, romanzo o fumetto che sia, sono sempre e comunque deludenti.
Fondamentalmente daccordo, anche se alcune cose (hellboy, sin city) non mi sono dispiaciute.
Riporto un'ottima riflessione di Kush. dal blog di brullo:
Il fumetto è già di per sè un medium visivo ("graphic novel"), quello che un film aggiunge è quello che nessuno (a parte gli stolti) gli chiederebbero mai, ovvero riempire lo spazio bianco tra una vignetta e l'altra, dando continuità al movimento.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Si, d'accordo con hellboy e sin city (anche se quest'ultimo meno),
ma sono proprio le trasposizioni che non funzionano.
Per esempio, Arancia Meccanica e Shining, sono due film enormi, ma altro rispetto ai romanzi originali.

Come ha già detto qualcuno (mi pare) avrebbe potuto provarci qualcunaltro a fare Watchmen in film.
Magari sarebbe stato un capolavoro, ma senpre qualcosa di diverso dal fumetto.

Anche se la trasposizione più orripilante che ricordi è quella di Judge Dredd, con Stallone.
Mio Dio!!!

Un'ultima cosa: ci sarà Platinette e questo è assodato, ma, che ti risulti, hanno ritagliato una particina anche a Malgioglio?

Armaduk ha detto...

hanno ritagliato una particina anche a Malgioglio?

Per quanto ne so io volevano affidargkli la parte del mostricione che attacca NY alla fine della storia ma pare che abbia rifiutato al grido di "O ROBIN O NIENTE!".
Adesso stanno rivedendo la sceneggiatura cercando un modo per infilarcelo dentro.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

"per infilarcelo dentro"????

Potere del lapsus! :D

Design270 ha detto...

ma come, uomini e donne di poca fede, dopo i grandi successi di Spiderman3, Hulk, Devil, Costantine e soprattutto FROMHELL, Hollywood ci ha abituato al meglio del meglio, daaaai...

io lo andrò a vedere ma con 5 giorni di training alle spalle dove mi convincerò di andare a vedere un film dei Vanzina, speriamo che sia più bello delle solite merde Natalizie.

Armaduk ha detto...

Uh, io lo vedrò ma solo perché in queste cose sono abbastanza coglione da non resistere alla curiosità morbosa di vedere come hanno ridotto un pezzo di storia del fumetto. Poi già lo so che dopo mi pentirò di averlo fatto. Com'è successo con Costantine, From hell, The league, ecc.

sraule ha detto...

Sì, ma in Costanstine l'inferno era figo.

Design270 ha detto...

@sraule> sante parole, e direi che Tilda Swinton è perfetta. Però lo spottone contro il fumo è insopportabile.