lunedì 26 novembre 2007

Boh? Niente in particolare.


Sono Vivo.
Sono a pezzi.
Sto lavorando ad una storia di enduristi di cui avrete qualche anticipazione fra qualche settimana. Si, di enduristi. Quelli che vanno in moto per i campi. Sto anche disegnando il secondo volume di Ravenstock. Ma questo si suppone che già lo sappiate, visto che la cosa è stata ampiamente annunciata. I tempi di Lavoro sono strettissimi e tendo a volte a confondere i due progetti. So già che finirò col disegnare per sbaglio il povero Ford che sguazza nel fango su una Husqvarna attirando su di me il castigo divino di Susanna e dei miei editori. Insomma : normale routine.

La mia macchina mi da un sacco di noie e direi che con la Volkswagen ho chiuso definitivamente. (lo so, non ve ne frega niente ma dovevo dirlo perchè questa cosa mi fa impazzire e sono stufo di vedere il cruscotto che continua ad illuminarsi come un albero di natale.)

Ho appena finito di leggere "L'uomo dei cerchi azzurri" di Fred Vargas e ho deciso che adoro il commissario Jean-Baptiste Adamsberg, del commissariato del quinto arrondissement di Parigi. Ormai gli spetta un posto d'onore nella galleria dei miei sbirri preferiti. Proprio accanto all'ispettore Jack Frost del comando di polizia di Denton, cittadina britannica a nord-ovest di londra. Due personaggi diversi, quasi opposti. Ma li accomuna il fatto di non avere la più pallida idea di quello che stanno facendo. Naturalmente questo li accomuna anche a me. Suppongo che sia questo a far scattare il tranfer.

Credo che sia tutto. Non parlerò di Lucca perchè tutto è già stato detto -e meglio- da altri. E anche perchè a Lucca sono stato risucchiato in un gap spazio-temporale in cui in 4 giorni non ho avuto il tempo di fare metà delle cose che avrei voluto fare e parlare con la metà delle persone con cui avrei voluto parlare.

E, per finire, la vignetta che vedete non c'entra assolutamente nulla con tutto ciò di cui ho parlato in questo post. Così.

Vostro stanchissimo.

14 commenti:

sraule ha detto...

Alleluia! Finalmente!

Comunque la tua macchina interessa eccome: a me. La odio.

Antonio ha detto...

Dresden? Non Dresden Firestorm, vero?

Jack Frost spacca!

armaduk ha detto...

Dresden? Non Dresden Firestorm, vero?

BwaHahahahaa!
Non credevo che al mondo esistesse qualcuno in grado di cogliere la citazione!!!
Grande Antonio!

Jack Frost: spero che la H&W si sbrighi a pubblicare i restanti titoli dedicati a Frost. Altrimenti mi toccherà leggerli in inglese.

PS Bruttiiiiiiiini i telefilm. Hanno edulcorato il personaggio!

armaduk ha detto...

sraule: la odio anch'io ma per il momento ce la teniamo. L'alternativa è andare in bicicletta, attività piuttosto salutare se svolta durante un dei soliti diluvi spezzini. Tonifica.

sraule ha detto...

'fanculo, le tua macchina praticamente E' una bicicletta.

In quanto a Frost: IL restante libro. Ne manca solo uno, a meno che Wingfield non ne abbia scritto uno negli ultimi mesi.

Antonio ha detto...

Non credevo che al mondo esistesse qualcuno in grado di cogliere la citazione!!!
Grande Antonio!


Non so se gioire o preoccuparmi...
Sta diventando una mania. (o lo e' sempre stata?)

P.S.: i telefilm di Frost in inglese rendono di brutto. In italiano perdono la meta', come del resto l'Ispettore Barnaby.

armaduk ha detto...

le tua macchina praticamente E' una bicicletta.
si, però ha il tetto.

i telefilm di Frost in inglese rendono di brutto. In italiano perdono la meta', come del resto l'Ispettore Barnaby.
Uhm... io li ho visti solo in italiano e nei libri Frost è molto più fetente.
Ehi, chi è l'ispettore Barbaby?

emo ha detto...

salve, pensavo che 'sto posto avesse chiuso e invece no. bene.

armaduk ha detto...

No, signore. Siamo vivi e vegeti. :)

Oddio, "vivi" è una parola grossa. Però siamo molto vegeti!

emo ha detto...

del 'signore', per fortuna, ancora non me l'ha dato nessuno. la pregherei di ritrattare.

armaduk ha detto...

Oops! mi perdoni. Ritratto immantinente il "signore".

ominokk ha detto...

grazie grazie armaletale, troppo buono.

"le facce sono brutte" eh lo so sono il cesso, più che altro mi escono sempre trava del brasile più profondo... certo, se un amico mi desse qualke dritta!

baci ciccio

ominokk

armaduk ha detto...

No, non sono brutte. sono spigolosissime. Il che in quel tipo di disegno funziona alla perfezione. Però io stavo parlando del segno. E' di una potenza da fare invidia a munoz e sampayo (non ho mai capito chi dei due scrive e chi disegna).

ominokk ha detto...

sob... mi commuovo e piango dall'imabarazzo e senza scuorno davanti al mio pard Frank!

grazie arma e poi detto da te che sei tra i miei preferiti dissennatori...

slap-slap

ominokk