mercoledì 30 maggio 2007

Promesse, cavalli e V for fumetto

Uno dei principali motivi per cui ho messo su questo blog è quello di costringermi a disegnare di più. Dato che sono una pigra puttana, come suol dire il caro Brullo, se potessi passerei le giornate spaparanzato al sole a guardare i culi delle turiste. E invece no! C'è il blog ed io ho fatto promessa solenne di postare almeno un disegnino a settimana. Ovviamente accompagnato da un post. Ora: per il post non ci sarebbe neanche problema. Potrei parlare della mia simpatica automobilina che ogni tre mesi è in officina tra bestemmie mie e sfregamenti di mani degli amministratori della volkswagen. Oppure potrei parlare dei motivi per cui non potrei mai fare il recensore dei fumetti/film/libri che mi piacciono (questa è interessante. Un giorno o l'altro ci faccio un post sul serio). Oppure potrei parlare dei denti di Timmy Turner (si, quello dei fantagenitori) o di com'è la vita se la dividi con una sceneggiatrice convinta che una Glock semiautomatica sia superiore ad una S&W .44 a tamburo a canna corta. Ma oltre al post ci vuole pure un disegnino. E io adesso non ho disegnini da postare. Cioè, avrei un sacco di materiale ma è tutta roba vista e stravista. Mi direte: "Qual'è il problema? Domani ti metti al tavolo da disegno, fai un disegno bello e lo posti!" No. Perchè domani vado a Vasto dove resterò fino a lunedì e non avrò modo di postare alcunchè. Per cui per questa settimana vi beccate 'sto simpatico bozzetto di cavallino scheletrico che è l'unica cosa che ho.

Per quelli che saranno a Vasto e che conosco: ci si vede alla fiera! Per quelli che saranno a Vasto e che non conosco: ci si vede alla fiera! Se avrò modo di trovare un computer connesso risponderò ai vostri post. Se no, beh, ci leggiamo lunedì sera. Take care.

Vostro affezionatissimo

Armaduk

8 commenti:

sraule ha detto...

era una sig .40, con hydra-shock. tanto per precisare.

Panda ha detto...

meglio la beretta.

panduzzo

nomad ha detto...

Io sempre alla affidabbilissima Lupara tengo.

Armaduk ha detto...

Panda: nessuna automatica o semiautomatica può competere con una s$w a tamburo!

Nomad: però non la puoi infilare in tasca. Al massimo puoi nasconderla sotto il cappotto, il che dovrebbe dare dei problemi di sudorazione nei mesi estivi.

Panda ha detto...

si però se gli sega le canne la può infilare dentro il trench!!?!

valà valà... io mi prenderei la beretta, a seguire una luger o una p38

ciuz

panduzzo

nomad ha detto...

La lupara a canne mozze non si nasconde. Si usa.
l'mportante è usarla in due situazioni: o in mezzo a una folla enorme (in mezzo al corso principale di sabato sera per esempio), o usarla nel mezzo della campagna siciliana, dove tutti sentono il botto, ma nessuno vede da dove viene.

Dalla "Guida al siciliano perfetto" di Nomad ;-)

Panda ha detto...

ok... a lucca ti do una lupara e ti lascio in mezzo al padiglione editori!

hihihi!

pandaccio

nomad ha detto...

:-D