domenica 10 agosto 2008

Agosto: si lavora.



...o almeno ci si prova!!

Ps. fumo drum o samson, quindi non fatevi venire idee bislacche a proposito delle cartine sul tavolo.

11 commenti:

sraule ha detto...

sì, sì... lo sappiamo che sei un DROGATO!
inutile cercare scuse.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Seeh... se non era per te la Rizla avrebbe già chiuso! ;)

Hannes Pasqualini ha detto...

Comunque non sei l'unico... mi sa che è un po' la dannazione del fumettista di passare sempre le estati a lavorare...
comunque vorrei avere anch'io un agolo come il tuo per lavorare...

LuKa ha detto...

a parte che la baracca che vedi dalla finestra è pari pari a quella che c'è ne mio giardino, ma poi che belle le pareti verdi dello studio, sulle rizla no comment (io sono passato ai sigari e mi sembra che a Lucca ce ne fumammo uno), nemmeno sulla tua tenuta di lavoro (che è uguale alla mia), beh insomma...anche qua fa caldo e anche qua si lavora!
buon proseguimento!

Armaduk ha detto...

sraule: si, si... continua con questo tono e presto lr sigarette dovrai imparare a rollartele da sola. >:D

sandro: se la memoria non mi inganna la rizla dovrebbe fare un monumento anche a te. :))

hannes: Comunque non sei l'unico... mi sa che è un po' la dannazione del fumettista di passare sempre le estati a lavorare...
Già! triste destino! saranno almeno 3 anni che non vado in vacanza. Sob!
comunque vorrei avere anch'io un agolo come il tuo per lavorare...
Boh! in realtà è molto più piccolo di quanto non sembri in foto. E comunque è uno dei (pochi) vantaggi del vivere da soli.

LuKa: Ma... ma... voui forse dirmi che sei il mio vicino di casa e neanche lo sapevo?!! :)))
Con i sigari sono riuscito a non fumare per due mesi. Poi ho ripreso. La mia forza di volontà è inferiore a quella di un criceto.
Per quanto riguarda la tenuta di lavoro credo che sia quella standard dei disegnatori nel periodo estivo...

sraule ha detto...

per non parlare di quella delle sceneggiatrici...

AlessandroDiVirgilio ha detto...

sandro: se la memoria non mi inganna la rizla dovrebbe fare un monumento anche a te. :))


Chi, io?

Antonio ha detto...

Chi è quel bell'uomo a petto nudo?
:-)

Armaduk ha detto...

Incredibilmente, nonostante le apparenze, NON è il tipo in barca delle pubblicità D&G! (lo so, lo so. Il bicipite possente è fuorviante...)

Massimiliano Marradi ha detto...

Sei semplicemente inguardabile!

Armaduk ha detto...

E tu non guardare.

Che fine hai fatto?