lunedì 9 luglio 2007

Di Joomla, Moonlight, Clash e altre diavolerie

No, non sono andato in letargo. Nè una volta tanto la mia proverbiale pigrizia ha qualcosa a che fare con il ritardo con cui posto. Molto più semplicemente lunedì scorso mi è stato commissionato un sito web. Non uno di quelli semplici che riesci a realizzare pastrocchiando un po' con dreamweaver. No, signori! Questo doveva essere assolutamente dinamico ed interattivo. Così ho trascorso la settimana impazzendo su mambo, joomla, myphp, mysql (tutta roba di cui fino al giorno prima ignoravo l'esistenza) per realizzare una bozza del sito da far vedere al cliente. Se poi il cliente non mi approverà la bozza o, peggio ancora, il preventivo, allora vorrà dire che avrò sprecato una settimana della mia vita. Oddio, sprecato sprecato proprio no. Adesso, per dire, se volessi saprei progettare il mio proprio mio own blog senza ricorrere a blogger, splinder, ecc. Fico, no? No, eh?

Vabbè, passiamo ad altro. Lasciatemi pensare... Cos'altro mi è capitato questa settimana? Mumble mumble... NON ho letto fumetti. NON sono andato al cinema. Ho visto "Black book" in dvd. Carino. Con una sceneggiatura blindata e una protagonista bellissima. Ho visto anche "Hollywoodland" sempre in dvd. Peso. Noioso. Avevano tutti gli elementi per tirarne fuori un thriller mozzafiato e invece ne hanno cavato un film leeeeeeento. Cos'altro, poi? Ah, si. Ho tagliato i capelli e adesso assomiglio in modo preoccupante a Fido Dido (no, niente foto. Non insistete). Poi posso dire che ho notato un sacco di gente che se ne va in giro con delle t-shirt con le scritte "The Clash" e "Sex pistols" e questa cosa nel 2007 la trovo vagamente inquietante.

Dulcis in fundo vi comunico che la edizioni Cut-Up avevano intenzione di pubblicare in occasione della prossima edizione di lucca comics un albetto brossurato con l'intera storia di "Under the moonlight" su sceneggiatura del sottoscritto. Il bravissimo Teo che doveva occuparsi dei disegni ha dovuto mollare per cause di forza maggiore. Quindi se c'è qualcuno fra di voi tanto pazzo da pensare di riuscire a realizzare una cinquantina di tavole di buona qualità con uno stile compatibile con quello del primo albetto e, soprattutto, disposto a sottostare alla supervisione di "Ilsa, la belva delle SS" Sraule, beh, quel pazzo si faccia avanti. Naturalmente il pazzo non riceverà euro alcuno ma tanta fama, gloria e popolarità.Vi lascio con qualche altro bozzetto ritrovato nei meandri della stanza in cui lavoro e che mi stanno facendo vivere di rendita per quanto riguarda questo Blog. Ah, e già che ci sono cambio anche canzone della settimana. Mi pare doveroso metterci i Clash. Uno perchè li ho citati prima. Due perchè a loro ho rubato il titolo di questo blog.

9 commenti:

sraule ha detto...

non sono ilsa. ilsa sarà tua sorella, ecco. se lo dici ancora sarò costretta a freddarti con la mia luger.

emo ha detto...

Ti ho coinvolto in un gioco anti-pigrizia. :)

armaduk ha detto...

eh... ehm... scusa? se si tratta di sudoku lo dico subito che sono assolutamente negato...

emo ha detto...

Passa da me e ti si aprirà un mondo.
E il sudoku, l'unica volta che l'ho provato, m'ha fatto sentire più cretino del solito... :)

Antonio ha detto...

Mi insegni a caricare il php e mysql sul mio apple? Sono anni che ci sbatto la testa contro...

armaduk ha detto...

@emo: OH. MY. GOD!.Dammi qualche giorno, per pietà, che devo ricordare roba di 30 anni fa.

@Antonio: questa è la parte più semplice. basta scaricare MAMP da qui:
http://www.mamp.info/en/index.php
e installarlo. Il tuo computer diventa un server apache con phpmyadmin e mysql pronti per l'uso.
Ah, dimenticavo! stasera sul tardi ti arriva una mail.

Hannes Pasqualini ha detto...

beh adesso che sei diventato un maestro puoi farti un blog come si deve in wordpress! :D
Se comunque ti servissero delle dritte con Joomla chiedi pure a me... sono anni che spacco tastiere nel tentativo di domare suddetto CMS.

Per quanto riguarda Moonlight... mi fa paura l'idea di venir supervisionato da Ilsa hhahaha
No comunque tempo zero e stile compatibile ancora di meno mi sa...

Amina ha detto...

You write very well.

sraule ha detto...

to be an ITALIAN Artist, of course LOL